Approvvigionamento responsabile

Valutare le considerazioni di carattere sociale, etico e ambientale durante la selezione e la gestione dei fornitori consente di sfruttare i legami esistenti nella supply chain per apportare cambiamenti su più larga scala.

Il motore sono le informazioni

I fornitori certificati sono tre volte più propensi a far rispettare le norme sul lavoro.

Back to all products

Il concetto di approvvigionamento responsabile non èsoltanto un luogo comune privo di importanza concreta, ma è fondamentale per migliorare gli standard della supply chain e fornire valore aggiunto. 

Le legislazioni nazionali sono sempre più improntate ad assicurare l’adozione di pratiche commerciali etiche in tutto il settore. L’obbligo di trattare i lavoratori in modo equo, evitare l’estrazione non etica dei minerali e limitare le emissioni di anidride carbonica, sono tutti esempi di una tendenza ben evidente: un approvvigionamento non responsabile nella supply chain può costituire un reato. Dalla schiavitù moderna ai minerali di conflitto, il panorama legislativo internazionale stabilisce un complesso insieme di norme, che vanno dalla responsabilità ultima in caso di violazioni lungo la supply chain, all’obbligo di redazione di report periodici. 

Oltre a rappresentare un onere normativo di tutto rispetto, però, l’approvvigionamento responsabile consente di potenziare il valore dell’azienda. Per i mercati finanziari, infatti, il valore dei principi fondanti delle pratiche di approvvigionamento responsabile è incommensurabile. Dal 2017 a questa parte, la quotazione degli indici azionari sostenibili è quadruplicata e ora tali indici rappresentano oltre il 20% di quelli quotati in borsa. Più di 40 listini internazionali richiedono informazioni puntuali sui temi ambientali, sociali e di governance (ESG).  

Abbiamo grande esperienza nell’aiutare le aziende acquirenti a sfruttare i vantaggi di carattere finanziario, operativo e per la reputazione, di una collaborazione con supply chain responsabili. Non ci assicuriamo soltanto che le aziende rispettino gli obblighi di reportistica, ma miglioriamo l’efficienza, riduciamo i rischi e abbattiamo i costi. Le aziende sono sempre più interessate a sviluppare un vantaggio competitivo grazie all’impatto sociale, ambientale ed economico delle proprie attività. Collaboriamo con le supply chain alla definizione di standard migliori in più di 30 ambiti relativi all’approvvigionamento responsabile. Dalla sicurezza sul lavoro a quella informatica, sappiamo come garantire la trasparenza della supply chain in modo efficiente. Semplifichiamo la sostenibilità e offriamo una reportistica e approfondimenti completi per adottare decisioni aziendali concrete. 

Vantaggi

Fissare standard più elevati di approvvigionamento responsabile

Gestione della sicurezza informatica

La natura del rischio sta mutando e la gestione della sicurezza informatica nelle catene di fornitura è ormai una funzione molto complessa e in rapida evoluzione.

Sostenibilità ambientale

La gestione sostenibile della supply chain aiuta a garantire un futuro migliore non solo per il pianeta, ma anche per le persone e le aziende.

Gestione etica della supply chain

Le aziende devono comportarsi in modo etico per scongiurare rischi quali danni alla reputazione, azioni legali e perdite finanziarie, ma anche per tutelare la vita dei dipendenti.

Salute e sicurezza

Oltre a rivelarsi decisiva per ottenere un’elevata eccellenza a ogni livello dell’attività, la sicurezza dell’ambiente lavorativo esemplifica la cultura e i valori aziendali.

Funzionalità previste

La soluzione

Dall’approvvigionamento alla selezione, passando per i rapporti già avviati con i fornitori, i nostri servizi sono stati pensati appositamente per ridurre i rischi esterni e migliorare costantemente la conformità legale.

Questionario di prequalificazione

Una parte della nostra procedura di prequalificazione dei fornitori prevede la raccolta e la verifica di dati relativi all’ambiente. Così le organizzazioni acquirenti ottengono una panoramica più completa e precisa dei profili di rischio dei fornitori esistenti e potenziali. Collaborare con nuove aziende non è più un’incognita e aiutiamo a consolidare i rapporti già avviati. 

Programma CarbonReduce

Il nostro programma per la riduzione delle emissioni di CO2, avviato in collaborazione con Toitū, è una certificazione riconosciuta a livello mondiale ai sensi dello standard ISO 14064.

Le aziende diventano in grado di misurare con precisione la propria impronta di CO2 e sviluppare strategie efficaci per ridurre le emissioni. La piattaforma online registra e calcola le emissioni di anidride carbonica, mentre il nostro team di esperti esegue un audit in loco e si avvale di una serie completa di strumenti per aiutarti a ottenere miglioramenti continui anno dopo anno.

Audit sulle pratiche di lavoro

Aiutiamo le aziende ad assicurarsi che tutte le proprie attività siano in linea con i propri principi. Offriamo una panoramica completa della supply chain grazie a colloqui in loco con i lavoratori o analisi dei sistemi di gestione. Il nostro audit sulle pratiche di lavoro si accerta che i fornitori non adottino pratiche di lavoro pericolose e non sfruttino il traffico di esseri umani o altre forme moderne di schiavitù. Adattando i nostri servizi a seconda dei vari settori, siamo in grado di tutelare le aziende dai danni derivanti da minerali di conflitto, corruzione e pratiche non etiche.

I gruppi armati di tutto il mondo utilizzano da sempre il controllo sulle miniere e sulle materie prime per finanziare conflitti sanguinosi. Oggi è alta la pressione sulle imprese affinché evitino di acquistare materie prime da fonti di approvvigionamento più che discutibili. Più un problema è controverso, maggiore è il danno se il tuo brand ne risulta coinvolto. Anche se il coinvolgimento è indiretto, se emerge che la tua azienda sostiene conflitti e violenze, le conseguenze a livello di reputazione possono essere devastanti.

Il nostro servizio offre risultati chiari, in modo rapido e con oneri amministrativi notevolmente minori.

Coinvolgere la catena di approvvigionamento è assolutamente determinante. Da sole, le organizzazioni possono già ottenere risultati di tutto rispetto, ma riuscirai a diminuire in modo significativo i costi solo a patto di coinvolgere la supply chain. E non finisce qui: desideriamo collaborare con i fornitori di punta che hanno preso in esame la loro catena di approvvigionamento.

David Riley, Carbon Manager, Anglian Water


Leggi il caso di studio
Ti interessa l’approvvigionamento responsabile? Leggi questi post sul blog